VILLA MONASTERO: LE APERTURE FINO AL 9 GENNAIO 2022

La Provincia di Lecco ha definito una serie di aperture straordinarie che consentiranno al pubblico di visitare Villa Monastero a Varenna nella stagione invernale, anche in considerazione delle numerose richieste pervenute.

Il Giardino botanico e la Casa Museo saranno aperti dalle 10.00 alle 17.00 (la biglietteria chiuderà alle 16.15) nelle seguenti giornate:

· novembre: 20-21-27-28

· dicembre: dal 4 al 12, 18-19, dal 26 al 31

· gennaio: tutti i giorni fino al 9

Ulteriori aperture sono programmate per gennaio e febbraio.

Le aperture sono state pensate per venire incontro a chi desidera visitare questo luogo ricco di fascino e di cultura nei mesi invernali e in particolare nel periodo delle festività natalizie.

I visitatori avranno la possibilità di visitare il percorso, curato dal conservatore Anna Ranzi, che illustra in sette tappe le collezioni della Casa Museo attraverso una rilettura delle scelte operate dai proprietari che si sono susseguiti nel corso dei secoli e che hanno dato alla villa il suo attuale aspetto, ideato in occasione del Bicentenario della morte di Napoleone.

In particolare i coniugi De Marchi, ultimi proprietari della villa dal 1925 al 1939, furono attratti dal gusto neoclassico e dall’epoca napoleonica, come rivelano alcuni mobili, stampe e dipinti evidenziati nel percorso.

Fino al 30 gennaio 2022 sarà possibile visitare anche la mostra Tracce napoleoniche nelle collezioni lariane. Curiosità, inediti ritratti e noti Fasti, curata dal Conservatore Anna Ranzi e dallo studioso Francesco D’Alessio, che offre uno spaccato di vita nel territorio lecchese nel periodo tra il 1796 e il 1830, proponendo dipinti di notevole interesse storico artistico, quali l’inedito Ritratto di Napoleone durante la campagna d’Italia e altre immagini del grande condottiero, insieme a più di 70 opere tra quadri, oggetti di uso quotidiano, curiosità, documenti e pubblicazioni.

Su prenotazione sono possibili aperture straordinarie per gruppi e scolaresche.


Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Share on whatsapp