Vai al contenuto

Il progetto valorizza il patrimonio artistico, architettonico e naturalistico della Villa con una mostra in programma la prossima primavera.

La Provincia di Lecco ha aderito al progetto La Moda come bene culturale, sviluppato da Sara Ielpo, studentessa della Scuola di Comunicazione creativa per i beni culturali – Dipartimento di comunicazione e didattica dell’arte di Milano, in collaborazione con il Setificio Paolo Carcano di Como.

Il progetto consente di valorizzare il patrimonio artistico, architettonico e naturalistico di Villa Monastero e di altre ville lariane e prevede la visita di studenti dell’Istituto per approfondire la conoscenza della storia e del paesaggio nelle residenze e per cogliere suggestioni e idee. 

Durante la visita a Villa Monastero, che si è tenuta lo scorso venerdì 3 dicembre, i ragazzi e la docente di riferimento Flavia Proserpio sono stati accompagnati dal Conservatore della Casa Museo Anna Ranzi e hanno espresso grande apprezzamento per la Villa. 

Il progetto prevede anche lo sviluppo di disegni e la realizzazione di manufatti quali foulard e sciarpe che saranno esposti a Villa Monastero in una mostra a tema la prossima primavera.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Share on whatsapp

Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito web.
Accettando, accetti l'utilizzo di tali cookie.