Vai al contenuto

Camera Sud Est

Questa era la camera da letto di Carlotta Kees che, dopo la requisizione della Villa nel 1918, chiese la restituzione dei propri mobili: lo Stato Italiano le concesse di riaverli. In questo ambiente compaiono oggi eleganti cassettoni di fattura lombarda appartenuti ai De Marchi, come i dipinti: il ritratto di gentiluomo ottocentesco, le vedute di rovine settecentesche, l’intensa e rara Natività con Santa Elisabetta di gusto nordico, il Suonatore di flauto e il San Girolamo di manifattura lombarda.

Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito web.
Accettando, accetti l'utilizzo di tali cookie.